Scarabeo - Sole - Spada - Stella di natale - Stelle -Stella a 4 punte - Stella a 5 punte - Stella a 6 punte - Stella a 7 Punte - Stella a 8 punte - Stella a 9 punte - Tao - Tartaruga - Tigre - Tribali - Trilobo - Triquetra - Veliero

Per conoscere il significato del tatuaggio, scegliere di seguito il nome del soggetto e cliccarci sopra. Procedere cliccando sulle lettere per visualizzare i significati dei tatuaggi presenti nelle pagine seguenti. Buona navigazione !

Scarabeo.  Eterna Rinascita, Divenire, Manifestazione. La venerazione per lo scarabeo (Scarabeus sacer) è attestata già nell'Egitto predinastico (IV millenio a.C.), come risulta dal ritrovamento di giare contenenti scarabei nelle tombe dell'epoca. Insetto coleottero, la femmina dello scarabeo è solita passare le ore diurne arrotolando sul terreno palline di sterco di animali, con meticolosità e tenacia. Le palline in questione sono poi interrate, dopo che l'insetto vi ha deposto le uova. Le larve, successivamente, useranno lo sterco come fonte di sostentamento. Gli antichi egizi erano affascinati dal comportamento di queste creature e la loro continua marcia a seguito della sfera diventa metafora del moto del Sole e della sua eterna rinascita... e simbolo di resurrezione (gli antici credevano, infatti, che questo animale nascesse per autogenerazione). Troviamo spesso, quindi, sculture e dipinti che rappresentano uno scarabeo che tiene il Sole sulle zampe anteriori, e non stupisce la naturale associazione di questo insetto con la divinità egizia del Sole Nascente: Khepri. Potente amuleto per l'eterno ritorno alla vita, lo Scarabeo Alato era usato nei riti funebri. Detto anche Scarabeo del Cuore, poiché veniva adagiato sul petto del defunto, nel lato piatto di questo scarabeo era incisa un' invocazione rituale (spesso si trattava del capitolo 30-B del Libro dei Morti): «O cuore della mia essenza più intima! Non volgerti contro di me come testimonio davanti al tribunale, perché tu sei il Dio che è nel mio corpo, il Creatore che fa vivere le mie membra». Tale invocazione serviva ad impedire al cuore di testimoniare contro il morto nel fatidico momento del giudizio... Per passare nell'Aldilà gli Egiziani dovevano infatti affrontare il giudizio di Osiride, il dio che, vinta la morte, era il simbolo di ciò che risorge. Al cospetto di quarantadue divinità il defunto pronunciava la formula rituale attraverso la quale acclamava la sua innocenza. Dopo la confessione il suo cuore, posto sul piatto di una bilancia, doveva pesare meno di una piuma posata sull'altro piatto. La potenza magica dell'amuleto era indispensabile per far si che il cuore tacesse i suoi peccati più intimi, unico mezzo per permettere agli umani di meritare la fiducia degli dei.Come geroglifico lo scarabeo ha il valore fonetico xpr, che, come verbo, significa, "essere creato", "divenire" e, come sostantivo, "forma", "apparizione", "manifestazione". 

Sole.  Il tatuaggio sole è uno dei tattoo più apprezzati e tatuati. Il Sole è spesso visto come un simbolo maschile, nel mondo del tattoo , i tatuaggi sole sono simbolo di vitalità, forza e carisma. Spesso anche di rinascita. Il Tatuaggio sole è preferito dagli amanti dello zodiaco dato che ha come segno il fuoco. 

Spada

Giustizia, Virtù e Protezione dalle Forze del Male.

La storia della Spada è antichissima (comincia circa 3500 anni fa) e innumerevoli sono le spade che si sono guadagnate un posto nella mitologia mondiale (una tra tutte Excalibur).

Nei tempi passati le spade erano forgiate a mano e chiamate per nome; la gente attribuiva a queste armi un'anima e talvolta anche poteri magici, indistruttibilità e sacralità.

La Spada è l'anima del valoroso cavaliere, che la porta sempre con se e la erge a simbolo del suo onore e della sua missione.

La Giustizia è sempre rappresentata con una spada (o con due, perché con una difende, con l'altra minaccia e all'occorrenza punisce).

E' simbolo per eccellenza, il suo impiego richiede competenza e destrezza, e con nobili cerimonie viene cinta dai migliori cavalieri e attraversa la storia passando da padre in figlio di generazione in generazione.

Secondo gli antichi poeti portoghesi "La spada è l'anima del cavaliere e la fisionomia della spada è quella di chi la adopera".

San Galgano, non trovando legno per costruire una croce, ne ottiene una infiggendo la propria spada nella roccia, tramutando uno strumento di guerra in uno strumento di pace e speranza.

 

Poinsettia (stella di Natale).  La Stella di Natale, o Poinsettia, è un bellissimo fiore comunemente associato al Natale. In America Centrale viene chiamato anche "Fiore della Notte Santa". Di origine messicana, questo fiore è stato introdotto negli States più di 100 anni fa dal dottor Joel Poinsett, primo ambasciatore degli Stati Uniti in Messico. La Leggenda La leggenda messicana racconta di una ragazzina di nome Maria e del suo piccolo fratello Pablo, poverissimi ma sempre entusiasti all'approssimarsi del Natale. Ogni anno nella chiesa del villaggio dove vivevano veniva allestito un bellissimo presepe, e i due bambini che adoravano il Natale erano sempre rattristati dal fatto di non poter donare alcunchè al Bambin Gesù. Durante una vigilia, Maria e Pablo sedevano fuori dalla Chiesa aspettando l'inizio della funzione. Durante il tragitto avevano raccolto delle erbe che crescevano sul bordo della strada, e avevano deciso di donarle al Bambin Gesù del presepe. Gli altri ragazzi nel notare la cosa cominciarono a prenderli in giro, ma i due poveretti sapevano di aver dato tutto ciò che potevano, e accettarono l'attacco senza reagire. Così accadde che, non appena i due bambini appoggiarono i fiori vicino alla capanna, subito le erbe si trasformarono in scintillanti petali rossi, e ben presto la capanna era completamente circondata dai bellissimi fiori a forma di stella ... quegli stessi fiori che noi tutti oggi conosciamo come Stelle di Natale. 

Stella.  La stella è da sempre uno dei simboli più amati e preferiti come tema per il tatuaggio, anche per questo motivo è uno di quei tattoo a cui vengo associati molti significati. Uno dei significati attribuiti alla stella è un desiderio interiore di diventare proprio come una stella o comunque di raggiungere la felicità sopratutto per il suo dare luce, essere fonte di luce e di speranza. Un altro significato è l’aver raggiunto un proprio obiettivo o aver avverato un proprio sogno. In alcune culture una stella significava una nuova nascita, un matrimonio, un evento importante e decisivo o il desiderio di cambiare al meglio la propria vita. L’idea di associare alle stelle amici e familiari dapprima era stata associata solo ai rami di fiori di pesco, mentre ora viene associata anche alle stelle, con la conseguente creazioni di vere e proprie “vie latee” parentali sulla pelle. La stella è tipica della Old School americana, classico elemento tatuato sul corpo dei marinai anche per via della simbologia navale che le è stata attribuita. Anche il numero delle punte della stella può racchiudere un diverso significato in base al numero delle stesse 

La stella a 4 punte simboleggia l’asse del mondo e si raffigura come una croce semplice con le punte molto aguzze. 

La stella a 5 punte è la forma che troviamo in natura, in alcuni fiori e in animali come la stella marina. 

La stella a 6 punte o esagramma è conosciuta come Stella di Davide o Sigillo di Salomone, rappresenta l’unione del Cielo con la Terra, l’equilibro fra divino e umano, l’evoluzione. 

La stella a 7 punte o septagramma è conosciuta anche come stella delle fate e rappresenta la magia, l’infanzia e la capacità di comunicare con il mondo magico. 

La stella ad 8 punte era l’emblema dei Cavalieri di Malta ed era diffusa anche fra i Crociati. 

La stella a 9 punte è un simbolo magico collegato alla dèa madre, nella mitologia dei popoli scandinavi rappresentava i nove Mondi, per gli esoteristi rappresenta la fine di un ciclo, per altri è simbolo di perfezione. 

Tao – Yin e Yang.  Armonia e Pienezza.  Simbolo taoista conosciutissimo, rappresenta l'equilibrio tra gli opposti nell'universo, che non possono fare uno a meno dell'altro. Quando tra gli opposti c'è equilibrio, regna la calma, quando invece uno dei due prende il sopravvento, si genera il caos. I due elementi che formano il simbolo sembrano rincorrersi in un moto perpetuo, a simboleggiare il continuo evolversi e trasformarsi dell'universo. Secondo la Tradizione, Yin (o Ying, la parte scura) rappresenta il soffio che diede origine alla terra, mentre Yang (la parte chiara) simbolizza il soffio che diede origine ai cieli. Yin - Il Femminile: Morbido, Freddo, Calmo, Introspettivo, Rigenerante, la Notte. Yang - Il Maschile: Duro, Caldo, Energico, Inquieto, Aggressivo, il Giorno. Poichè niente in natura è del tutto "bianco" o del tutto "nero", l'onda nera contiene una parte di bianco, e viceversa l'onda bianca contiene una parte di nero. 

Tartaruga - La tartaruga indica protezione, guarigione e conoscenza interiore. Chi porta questo tatuaggio sarà pratico, prudente, razionale e legato alle proprie radici. Il lato ombra è rappresentato dalla chiusura verso i cambiamenti e dalla tendenza a ritirarsi nel proprio guscio. 

Tigre.  Si dice che sognare una tigre significa che un nuovo potere o una nuova passione siano prossimi a svegliarsi dentro di noi.La tigre in Asia è associata al potere del re, come il leone in Europa. Per i coreani la tigre è il re degli animali.Nella religione induista, lo stesso dio distruttore Shiva indossa una pelle di tigre e la cavalca.Mentre in Cina la tigre tiene lontani gli spiriti malvagi.Ma la Tigre simboleggia anche distruzione e la violenza, simbolo sia di vita che di morte. Significato Tatuaggio Tigre:  Tatuarsi una tigre significa potere, forza, sensualità, passione, ferocia e bellezza.La Tigre è un simbolo potente nelle varie culture e per molto tempo è stata uno degli animali più tatuati nelle culture dell’India, dell’ Indonesia, della Thailandia, del Giappone e della Cina. 

Tribali.  Il Tatuaggio Tribale è il nome che viene dato a quella categoria di tatuaggi che si è affermata a partire dai primi anni novanta e che si basa sui tatuaggi tradizionali degli indigeni delle varie isole del Pacifico (Samoa, Isole Marchesi, Hawaii), dei Dayak del Borneo, dei Maori della Nuova Zelanda e dai Nativi Americani. Stile Tribale Lo stile tribale è caratterizzato da disegni astratti, formati da linee dalla silhouette molto marcata, di solito riempiti totalmente di nero. Spesso i disegni vengono effettuati in maniera tale da enfatizzare le linee naturali del corpo e della muscolatura. È altrettanto diffusa l’utilizzo di linee molto intricate e con disegni geometrici ripetuti che rappresentano la re-interpretazione di flora e fauna o elementi naturali, specialmente fuoco, aria e acqua. Significato Tatuaggi Tribali: Il tatuaggio tribale è espressione della spiritualità e della cultura di molte culture. Il tribale pare sia stato il primo tattoo ad essere presente in tutte le parti del mondo.  

trilobo

Trilobo.  La Divinità , La Trinità.  Il trilobo è il simbolo formato da tre cerchi che si congiungono. Il numero 3 è considerato un numero sacro in molte culture e religioni. Il primo simbolo che potete vedere a lato è stato trovato sull’abito di un re-sacerdote indiano, raffigurato in una statuetta risalente all’incirca al 3000 a.C. In ambito cristiano il simbolo rappresenta la Trinità, ed è spesso raffigurato all’interno di un cerchio, lo troviamo ricorrentemente nelle costruzioni architettoniche (soprattutto nelle finestre). Oltre alla trinità, il disegno è usato anche anche come uno dei simboli associati ai quattro evangelisti. 

Triquetra.  Trinità, Il Ciclo Infinito della Vita. La triquetra è un antico simbolo celtico che simboleggiava una divinità femminile tripla, diventato poi nell'Irlanda cristiana un simbolo della Trinità. Rappresenta anche il ciclo dell'infinito (il ciclo della vita), ma poco si sa delle effettive origini di questo simbolo. Da Funbo, in Svezia, proviene un gruppo di rocce che riportano scolpite scritte runiche dell'undicesimo secolo. Una di queste pietre riporta anche una triquetra. Sulla pietra troviamo scritto: "Thane e Gunnar innalzarono questa pietra presso Vedr, il loro fratello" . Comunque, il significato più comune oggi è legato alla cristianità. Il libro di Kells è uno dei manoscritti illustrati più belli mai prodotto nei monasteri celtici. Scritto nell' 800 circa, contiene quattro Gospels in Latino, con molti ritratti riccamente elaboratie miniature. Un piccolo triquetra decorativo appare a pagina 66 , ed è il primo esempio di uso del triquetra in ambito cristiano. Il triquetra è usato anche presso alcuni gruppi neopagani e Wicca, dove rappresenta trinità quali vergine-madre-maga o terra-aria-acqua. Nel tattoo può assumere questi ed altri significati e rimane comunque un simbolo dalla forma piacevole ed esemplare del filone celtico. 

Veliero.  Il Veliero è un classico tattoo old school. Infatti era un tatuaggio usato dai marinai , fa parte della cultura occidentale. A mio parere è uno dei belli in assoluto. A volte il disegno è accompagnato dalla frase ” Like an Ocean, We rise again“, magari scritto su una bella pergamena. Significato Tatuaggio Veliero Come simbolo può avere diversi significati: può voler dire che una persona non molla di fronte alle difficoltà, può significare che si sta passando un periodo della vita un po' burrascoso e che non si è ancora trovato un porto sicuro,può rappresentare la passione per il mare le barche, oppure semplicemente può avere un significato personale, perchè ogni tattoo è personale.